PUGLIA DA AMARE Quotidiano d'informazione

14731122_1441436249217284_1607869435088552785_n

Puglia da amare Quotidiano d’informazione

GIUSEPPE UNGARETTI

OGGI RICORDIAMO Giuseppe Ungaretti

(Alessandria d’Egitto, 8 febbraio 1888 – Milano, 1º giugno 1970)
poeta, scrittore e traduttore italiano.


 L'immagine può contenere: 1 persona, barba e sMS


Giuseppe Ungaretti - SoldatiSi sta come
d’autunno
sugli alberi
le foglie.
(Bosco di Courton luglio 1918)


L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

 


San Martino del Carso

Di queste case
non è rimasto
che qualche
brandello di muro
 
Di tanti
che mi corrispondevano
non è rimasto
neppure tanto
 
Ma nel cuore
nessuna croce manca
 
E' il mio cuore
il paese più straziato

Giuseppe Ungaretti

Giuseppe Ungaretti rielabora in modo molto originale il messaggio formale dei simbolisti, coniugandolo con l’esperienza atroce del male e della morte nella guerra. Al desiderio di fraternità nel dolore si associa la volontà di ricercare una nuova “armonia” con il cosmo che culmina nella citata poesia Mattina. Questo spirito mistico-religioso si evolverà nella conversione in Sentimento del Tempo e nelle opere successive.

Crescenza Caradonna

View original post

Annunci