Appunti di viaggio.
“Il naso ringrazia”

Il treno incomincia a svuotarsi chi sbadiglia chi si gira e rigira chi prepara i bagagli per la prossima fermata chi continua a chiacchierare incessantemente dopo sette ore di viaggio ed io ascolto ed osservo il mio vicino di posto che invece tranquillo, nel suo bagno di sudore estivo, mi inonda di olezzi acidi…oddio mio speriamo che questo viaggio finisca presto …presto in quanto il mio naso ringrazierà in eterno.@

Crescenza Caradonna


cs-wh-120x60


11358698_1076481739046072_767146016_n


11391685_1072431196117793_6711539397900244584_n


Annunci